ANTICADUTA CAPELLI: I RIMEDI ESISTONO


Con l’arrivo di Settembre si apre la stagione della CADUTA DEI CAPELLI che porta preoccupazioni a molte persone.

La caduta dei capelli è un fenomeno fisiologico, che coinvolge ogni momento dell’anno: essi, come anche le cellule del nostro corpo, hanno bisogno di essere ricambiate e rigenerate. La vita media di un capello si aggira tra i 3 e i 7 anni e al momento della caduta, vi è già un nuovo capello sotto ad esso pronto a crescere.

Le 3 fasi del ciclo vitale del capello

anticaduta capelli

  • Anagen: periodo di crescita dove il capello si allunga e forma tutte le sue strutture.
  • Catagen: il capello smette di crescere poiché le attività cellulari rallentano, preparandolo quindi alla futura caduta.
  • Telogen: il capello inizia ad essere meno ancorato al follicolo pilifero ed è pronto a cadere.

In media perdiamo dai 50 ai 100 capelli al giorno; la caduta dei capelli diventa più preoccupante quando si comincia a notare che sul cuscino, nella vasca o nel lavandino si trovano ciocche consistenti di capelli.
Un’altra considerazione importante da sapere sulla caduta dei capelli è che questa colpisce maggiormente l’uomo per un fattore genetico. Il testosterone infatti, innesca una particolare reazione che induce il capello in fase ANAGEN (crescita) ad arrestare i processi di sviluppo cellulare, portandolo precocemente alla fase CATAGEN (rallentamento).
Il diradamento inizia generalmente sulla parte frontale e sul vertice del capo per una semplice questione anatomica: in queste zone la muscolatura non è presente, la cute è meno vascolarizzata e il nutrimento raggiunge il capello in maniera meno diretta e importante.

In questi casi si può prevenire la caduta dei capelli utilizzando prodotti anticaduta capelli, idonei ed efficaci.

Come utilizzare lo shampoo Anticaduta per Rafforzare i capelli:

  • E’ consigliabile utilizzare i prodotti anticaduta di un solo marchio e della stessa linea; i principi attivi inseriti in una linea anticaduta sono stati creati insieme per favorire i benefici l’uno dell’altro.
  • Il primo prodotto da utilizzare è uno shampoo rinforzante che contiene principi attivi e altri ingredienti, come la caffeina, che stimola e irrobustisce la base del capello inspessendolo e rendendolo più forte.
  • Per un ottimo risultato applicate lo shampoo massaggiandolo con i polpastrelli e lasciandolo in posa almeno 5 minuti in modo che i principi attivi contenuti nello shampoo penetrino in profondità e svolgano al meglio la loro azione.

Come funzionano le Fiale Anticaduta capelli?

Le fiale contribuiscono a ristabilire l’equilibrio cutaneo purificandolo, favorendo la circolazione sanguigna della cute che combatte l’invecchiamento del capello stimolandone la ricrescita naturale.

Come applicare le Fiale Anticaduta?



Come applicare le Fiale Anticaduta?

Dopo avere pulito la cute con lo shampoo, tampona l’eccesso d’acqua con un asciugamano.

caduta capelli

Crea delle separazioni tra i capelli per facilitarti l’applicazione della fiala:

a. Una riga centrale

b. due righe laterali

c. Una riga sul vertice della testa

d. Una riga dietro la testa da orecchio ad orecchio

 

  • Su queste separazioni applica la fiala sulla cute e con una leggera pressione massaggia con il palmo della mano per un paio di secondi. Prosegui così su tutte le separazioni, soprattutto nei punti dove i capelli tendono ad essere più radi.
  • Utilizza tutta la fiala poi appoggia i polpastrelli sulla parte delle tempie e massaggia la cute creando ampi cerchi, sposta poi le mani più in alto fin sulla calotta della testa e ripeti i movimenti circolari, continua così sulla parte posteriore della testa per qualche minuto, ovviamente più durerà il massaggio più il prodotto penetrerà in profondità grazie all’attivazione della circolazione sanguigna sollecitata dal massaggio.
  • Sentirai una leggera sensazione di fresco su tutta la cute segno dell’aumento dell’attività circolatoria che con il passare dell’assorbimento della fiala svanirà pian piano.
  • La fiala non va sciacquata e va applicata la sera prima di andare a dormire, cosi che durante la notte possa agire al meglio.
  • Per migliori risultati è necessario utilizzare delle argille detossinanti che vadano a liberare totalmente il follicolo pilifero, in modo che il prodotto anticaduta possa penetrare il più possibile e più profondità.